COPYD19

Il primo libro che vorrei consigliarvi è COPYD 19 il primo libro scritto da copy che non volevano scrivere un libro.

Ma la pandemia, si sa, stimola le migliori menti.

Non lo faccio per autopromozione, perché ho pensato che nell'associazione ci fossero penne migliori della mia, ma sono veramente felice che questo progetto abbia visto la luce!

#DIGITAL COPYWRITER

Un ottimo spunto per iniziare a lavorare in maniera transmediale tra parole e e digitale.

Diego Fontana risponde alle domande principali della vita di un giovane copy:

  • Come si è modificato il lavoro di un copy oggi?
  • Come risponde creativamente ad un brief?
  • E come declina l'idea che abbiamo sviluppato su tutti i canali?

Molto più che un vademecum di scrittura per il web, questo testo è una vera guida pratica per migliorare entrambe le abilità richieste a un copywriter nel mercato del lavoro contemporaneo: sviluppare un pensiero creativo efficace e conoscere le specificità del digitale e dei media su cui viaggerà la sua idea.

Insomma, Digital Copywriter è la forma moderna di un manuale per avere tutti gli strumenti del mestiere.

IL COPYWRITER. MESTIERE D'ARTE

Continuando sulla scia degli strumenti necessari, vi consiglio Emanuele Pirella.

Emiliano e della scuola del boom economico, Pirella è stato il padre di moltissimi copy e spot diventati famosi, tanto da diventare modi di dire nel linguaggio comune.
Se non volessimo iniziare da qui,

O così o Pomì!

Categorie: Idee